Detox – I giorno

Siccome le cose difficili se condivise a volte diventano più facili, ho proposto ad alcune amiche (e pure un amico, che non avevo pensato di coinvolgere, ma che quando ha saputo il mio proposito ha detto di voler provarci) di fare una settimana disintossicante.

L’idea è questa: per una settimana aumentare esponenzialmente le quantità di cibo crudo (frutta e verdura principalmente, ma per chi non è vegan o vegetariano anche carne e pesce), unito a frutta secca. Per non agire in maniera troppo drastica e rischiare poi di rendere irrealizzabile l’idea, ho proposto di utilizzare il vapore come metodo di cottura per riso, patate e qualche altra verdura  (broccoli in primis). Si condisce il tutto con olii spremuti a freddo, spezie, sale. Oltre al cibo, per chi si ripropone di fare attività fisica e poi non la fa mai, può essere un buon momento per iniziare. A questo io ho aggiunto anche l’avvicinamento alle pratiche meditative.

Nel corso della settimana si condivideranno opinioni in merito alle variazioni riscontrate al variare dell’alimentazione, se l’aumento di crudo e l’eliminazione di farine, alcol, caffè abbia qualche effetto positivo su di noi e se sì di che tipo. Oltre alla condivisione di riflessioni, c’è anche l’opportunità di condividere pasti e/o attività fisiche (passeggiate, yoga, piscina, etc…)

Come dicevo, ne ho approfittato per iniziare ad avvicinarmi alla meditazione, ambito che volevo sondare da tempo, in particolare da quando, ripreso a fare yoga, mi sono resa conto che il momento più difficile per me è il rilassamento, in cui invece di rilassarmi non faccio altro che pensare a quello che devo fare una volta a casa, o a quello che mi è successo nella giornata, o alle cose che voglio fare nei giorni successivi. La pratica dello yoga mi tiene con la testa nel qui ed ora, mentre la gestione della mente non più impegnata in una specifica attività fisica mi costa molta più fatica. E visto che mi dicevo in continuazione di provare a sondare questo terreno, non c’è stata occasione più propizia che l’inizio della settimana detox per portare a compimento anche questo bel proposito. Ho preso tre libri, fattimi arrivare dalla mia bibliotecaria di fiducia e ho iniziato a provare tecniche di rilassamento e meditazione da tre giorni. Lo faccio la mattina, appena sveglia, e pur avendo iniziato da pochissimo, sento già che è un’abitudine che mi fa bene e vorrei mantenere.

Ma veniamo ai pasti di oggi:

-pranzo: insalatona con finocchi, arance, semi di sesamo e di girasole, condita con olio e sale;

-spuntini: banana, datteri;

-cena: insalata di avocado, lattuga e pistacchi, condita con olio e sale

– cocktail che mi accompagna mentre scrivo al computer 🙂 : centrifugato di mela, carote e arancia

Al momento tutto bene, mi sento bene e per nulla affamata, non ho particolari voglie. Anzi, a dire il vero la mia unica voglia sarebbe quella di starmene in pace in casa a leggere e ascoltare musica, scrivere qualche progetto o articolo, ma ho una riunione… Sono molto curiosa di vedere come andrà domani.

Ed ora via, fuori di casa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...